C'è un Mokona per te


 

   Stasera ero lì che pensavo: che posto, che posto? Sì, perché quando un blog è aperto da poco si ha tantissime cose già pronte da postare… non pensarete mica che vada avanti al ritmo di un post al giorno per sempre, vero?! Insomma, alla fine non resistito e ho deciso di postarvi la mia prima creazione “cicciotta” (vedi: non piatta) in fimo. È un regalo per la mia migliore amica che è una fan sfegatata delle Clamp, e sono particolarmente fiera di me perché non ho nemmeno usato un’immagine di riferimento. Ok, ok, la smetto…
   Devo ammettere che da questo punto di vista – chiamiamolo il 3D –  il fimo mi ha dato molta soddisfazione. Quando provo a fare figure più alte con la pasta di pane mi si afflosciano sempre! I dettagli sono dipinti direttamente con i colori a tempera dopo la cottura. Un piccolo trucco: gli occhi si fanno con la punta di una matita ben temperata, immersa direttamente nel colore.
   Dubito che la mia amica passi a curiosare nelle prossime settimane, nel caso lo faccia… tieni duro Vittoria, il MiniMokona sta arrivando – devo solo studiare come metterlo in valigia senza rompere le orecchie!

Labels: ,