Zucchine ripiene - Stuffed zucchinis



[English recipe below]

Una piccola curiosità prima di cominciare: oggi in Germania è il primo giorno di Carnevale, e in particolare oggi è il carnevale delle donne. Se vedete un uomo in cravatta siete autorizzate a tagliargliela, ed è l’occasione perfetta per una serata divertente tra amiche. Sarebbe una tradizione da importare, che ne dite?


E ora la “pappa”… Siccome sono proprio contenta di avere finalmente una cucina, e soprattutto un forno, in questo periodo mi sto scoprendo particolarmente attiva. Vi propongo dunque un altro classico della mia infanzia di cui mi è venuta voglia stamattina (per pranzo, non per colazione, eh!), semplice da fare e perfetto per i bambini.

zucchine
patate
1-2 uova
prosciutto cotto a dadini
abbondante parmigiano grattato
abbondante prezzemolo tritato
pan grattato
olio extravergine d’oliva
sale
un pizzico di pepe

Non ho indicato quantità precise per la verdura perché è molto difficile regolarsi, dipende ovviamente dalle dimensioni delle zucchine che comprate, e anche dalla dimensione delle patate. Indicativamente, si può andare dalle 2-3 zucchine grandi alle 5-6 zucchine piccole per persona. Per quanto riguarda le patate, cercate di tenere conto del fatto che costituiscono la parte principale del ripieno.

Lavate e lessate in acqua leggermente salata patate e zucchine: le zucchine dovranno essere cotte ma non troppo morbide, le patate avranno bisogno di essere abbastanza morbide per essere lavorate con lo schiacciapatate. Tagliate le zucchine a metà e rimuovete la parte interna con un cucchiaino; non buttatela perché andrà a far parte del ripieno.

Per il ripieno: schiacciate le patate e la parte interna delle zucchine, aggiungete il prosciutto cotto tagliato a dadini, abbondante parmigiano e prezzemolo, sale, pepe, e una o due uova a seconda della quantità di impasto. Le uova devono legare il composto, senza renderlo appiccicoso.


Mescolate bene e riempite le zucchine utilizzando un cucchiaio. Sulla superficie potete fare tante piccole righe diagonali con la forchetta. Coprite con un po’ di pan grattato e un filo d’olio, e infornate per 20 minuti a 180°, in modo che si formi una leggera crosta. Potete servire caldo o a temperatura ambiente.
Con l’avanzo del ripieno potete fare una o più tortine monoporzione (come nella foto), da infornare assieme agli zucchini.


Stuffed zucchini


zucchini
potatoes
1-2 eggs
diced cooked ham
grated parmigiano
chopped parsley
bread crumbs
olive oil
salt
a little bit of grounded pepper

I didn’t recommend any precise quantity of vegetables, because it is really difficult to quantify. It depends on the size of the zucchini, and on the size of the potatoes. Approximately you can have 2-3 big zucchinis or 5-6 small zucchinis per person. Concerning the potatoes, just consider that they will be the bigger part of the filling.

Wash and boil in slightly salty water the zucchinis and the potatoes: the zucchini must be cooked but not too smooth, the potatoes should be smooth enough to be mashed. Cut the zucchini in two parts and remove the internal part with a little spoon; don’t throw it away, ‘cause it will be part of the filling.
For the filling: mash the potatoes and the internal part of the zucchinis, add the diced cooked ham, abundant grated parmigiano and chopped persil, salt, pepper, and one or two eggs, depending on the quantity of the filling. The egg should bind the filling, without making it sticky.
Mix, then fill up the zucchinis with a spoon. On the surface you can make little diagonal signs using a fork. Cover with some bread crumbs, and a little of olive oil. Cook in the oven for 20 minutes at 180°, until you have a little crust on the top. Serve warm or at room temperature (I hope this is the right expression, I’ll be glad for any amendment to my English!).
With the rest of the filling, if you have any, you can make some mini-cakes (like in the picture) that you can cook in the oven together with the zucchinis.

Labels: , , ,