Farfalle al salmone - Farfalle with Salmon



[English recipe below]

Prima di tutto permettetemi di ringraziarvi. La raccolta d’idee per il riciclo creativo per bambini è già bella “piena” di progetti, e vi sono veramente grata per tutto l’entusiasmo e la partecipazione che la mia proposta ha ricevuto. Vi ricordo che c’è ancora un mese e mezzo di tempo per aggiungere creazioni all’archivio per cui se avete qualche lavoretto da finire in un cassetto, questo è il momento buono! (Io ne ho tre, farò in tempo?)

E ora una delle mie ricette migliori, che devo assolutamente postare perché è la quarta o quinta volta che la devo “passare” quest’anno, e comincio a rompermi di tradurla tutte le volte… et voilà, la prossima volta la mamma bloggatrice manderà semplicemente l’ospite a farsi un giretto sul blog, e sarà a posto senza tanta fatica. Hi hi, già sembro matta quando faccio le foto ai piatti, figuriamoci quando comincio sul serio a rispondere così!

Come si fanno le farfalle al salmone? È semplicissimo, ma ricordatevi di tenervi da parte due o tre cucchiai di salsa la prossima volta che fate il sugo di pomodoro…

Ingredienti:

500gr di farfalle
200-250gr circa di salmone affumicato (una confezione basta per intenderci)
una confezione di panna per cucinare
due o tre cucchiai di salsa di pomodoro
due o tre cucchiai di burro

Schiacciate con una forchetta il burro ammorbidito (basta lasciarlo fuori dal frigo una mezz’oretta prima di preparare) e il salmone. Se siete a corto di tempo e/o di voglia, passate tutto al mixer (spero che mia madre non legga mai queste righe). In una padella sistemate il mix e la panna e scaldate il tutto (scaldate, non cuocete mi raccomando!), aggiungendo dopo uno o due minuti la salsa di pomodoro, che dà quel bel colorino rosato al tutto. Per i profani (non vi arrabbiate, devo tradurre la ricetta anche in inglese, lo so che in Italia la salsa di pomodoro la sanno fare tutti, tranne mio fratello – ma forse ha imparato anche lui?) la salsa di pomodoro si fa così: soffriggere l’aglio e una punta di peperoncino (facoltativa) in olio, poi aggiungere i pomodori a cubetti (è quello che preferisco), la passata, i pelati o i pomodori freschi, a scelta. Aggiungere una punta di zucchero, salare e lasciar cuocere. Verso fine cottura ci stanno benissimo un paio di foglie di basilico fresco.

Quanto alla pasta al salmone questo è già tutto. Dovete solo cuocere le farfalle al dente e metterle in padella con la salsa, mescolare e servire subito. Il trucco per ottenere un risultato perfetto è di non scolare benissimo la pasta, ma lasciarla un poco imbevuta di acqua di cottura. In alternativa aggiungete un paio di cucchiai di acqua di cottura… è un trucco utile con quasi tutti i tipi di condimento, specialmente se sono a base di panna. Buon appetito, se provate la ricetta (dovete provarla, è uno dei miei cavalli di battaglia!) fatemi sapere!


Pasta with Salmon

 
I’m a bit late, I promised this recipe (together with others that I’ll publish soon) to some friends weeks ago - so I finally cooked it again, took a pic, and here I am! It is really simple, all you need to do is to remember to keep a couple of spoons of tomato sauce next time that you prepare it.

Ingredients:

500gr of farfalle
200-250gr circa of smoked salmon (a single package is fine)
a package of cream (in German: Schlagsahne… die? I never know)
2-3 spoons of tomato sauce (recipe hereafter)
2-3 spoons of butter

With a fork, mash the smoked salmon and the butter (leave it outside the fridge before, it must be soft). If you are in a hurry or just too lazy just put everything in the mixer (as long as my mum doesn’t know that I told you). Put the mix in a pan together with the cream and warm it up – just warm it up, the salmon doesn’t need to cook! After 2-3 minutes add the tomato sauce, which will give the sauce that really nice pink colour… In case you need it, that’s how I prepare the tomato sauce: fry a glove of garlic and a bit of hot pepper in oil, then add the tomatoes (fresh, in cubes, peeled, puree – whatever you like best). Dress it with a touch of sugar, add salt, and let it cook. Towards the end you can add some washed and dried leafs of basil, it tastes good.

Concerning the salmon sauce, that’s already it. You just need to cook the farfalle al dente, mix and serve immediately. THE trick for a perfect result is to not perfectly drain the pasta. See that one-two spoons of the water where you cooked it end up in the sauce… it’s a helpful trick for a lot of sauces, especially if they’re cream-based. That’s it… enjoy!


Questa ricetta partecipa a:


e

Diario di una Creamamma

Labels: , ,