Graffiti


   Sembrerà buffo, ma questo scatolone aperto sul pavimento di sala è il gioco preferito della famiglia da più di un mese. L’abbiamo messo lì con l’intenzione di giocarci una sera poi abbiamo continuato a riempirlo di disegni, instancabilmente, finché l’abbiamo dovuto cambiare un paio di giorni fa perché non sapevamo davvero più dove scrivere.
   Alle volte le idee più semplici sono le migliori: il piccolo, che ha un anno e mezzo, è contento di non disegnare da solo, e partecipa alle nostre creazioni, oppure le colora, o disegna lì accanto. Non ha più il problema di dover stare dentro il foglio, ha tutti i colori a disposizione e un sacco di spazio (sul suo tavolino per bambini era più complicato) e sta imparando il nome di tanti oggetti e animali che disegniamo con lui. Un gioco perfetto, adatto a tutte le età… sono rimasta sorpresa di veder disegnare davvero tutti i membri della famiglia!
   E visto che ho parlato di giochi “riciclosi”, colgo l’occasione per ribadire che fino al 15 giugno su questo blog è aperta una raccolta di progetti di riciclo creativo per bambini:


   Sono sicura che avete idee già postate o che ancora vi ronzano per la testa da condividere… vi aspetto!


   Funny but true, this piece of cardboard is the most successful game at our home since more than a month. Sometimes simple ideas are the best: my toddler son is so happy to draw together with us, he doesn’t have the problem anymore of “staying” within the sheet of paper, and is learning the name of the thing and animals we draw. I was so surprised to see the whole family playing with our graffiti, no matter what age!
   And since I’m talking about recycling and play, let me remind you that until the 15 of June you can add your creative recycled projects for kids to our archive. If you’re curious to see what we collected so far, all the projects are also available at the Pinterest page: Kids' creative recycling on Mammabook blog

Labels: , ,