Decoupage di Pasqua... e un piccolo grazie.


Vi confesso che l’idea del decoupage l’avevo lasciata un po’ perdere (anche perché tanto la colla avevamo già imparato a usarla a dicembre attaccando la barba a Babbo Natale) fino a che… ecco, vi devo confessare che ho un ringraziamento in sospeso. Sì, perché lo stesso giorno in cui ho tentato il giveaway di Piccies, ne ho visto uno anche su Carta e Cuci e mi sono detta: - Massssssì, facciamo anche questo! Tanto non vinco mai!


 …e li ho vinti entrambi. Sì, lo so cosa state pensando: che quel giorno dovevo anche uscire a comprarmi un biglietto della lotteria, ma non potevo saperlo. Almeno su blogspot c'ero! Fatto sta, la settimana scorsa è arrivato questo bel pacchettino con tutte queste formine colorate… e abbiamo dovuto metterci all’opera! Donna della Domenica, grazie!


Come base abbiamo usato dei semplici fogli di carta colorata, e ai ritagli abbiamo aggiunto anche dei coloratissimi pupazzetti di legno che avevamo in casa… ed ecco qua: un biglietto per oma e opa, e uno per i nonni in Italia. La cosa che mi fa più ridere è come il piccolo (che ha due anni e mezzo) ha scritto bene il biglietto per i miei genitori. Lunedì poi è venuto da me e mi ha chiesto se facevamo un bigliettino anche per papà (quello mi sono scordata di fotografarlo però)… che dolce. O dite che me l'ha chiesto perché adora usare la colla? Non ditelo a papà...


Auguro a tutti Buona Pasqua e tanto, tanto, tanto sole!

Labels: , , , , ,