Finto pollo fritto – Fake fried chicken



Stasera una ricetta utile e salutare, al volo. Me l’ha passata un collega perennemente a dieta qualche anno fa e la trovo perfetta anche per i bambini. Ancora non era sul blog per il semplice fatto che non riesco mai a fare una foto decente… stavolta direi che può andare e quindi eccomi qui.

Tonight a simple fast recipe, healthy and crispy. All you need is chicken meat (wings, breast, as you like), milk, bread crumbs and a oven.


Tutto quello è che vi serve è carne di pollo (cosce, sovracosce, petto, a seconda dei gusti), latte, pan grattato e un forno. Lasciate i pezzi di pollo, ripuliti da pelle e grassi e ben lavati, in una bacinella coperti di latte per almeno un’ora. Dopodiché scolate e impanate (non avete bisogno né di uova né d’olio per questa ricetta). Infornate a 180-200° per venti minuti-mezz'ora circa (dipende dalla grandezza dei pezzi!), girando i pezzi a metà cottura. Se non vi sembrano abbastanza croccanti, verso fine cottura potete attivare la funzione grill. Tutto qui: leggero e croccante, a me piace tantissimo!
Remove from the skin from the chicken and, when necessary, the fat, and wash it. Leave the meat at least one hour in a cup, covered with milk. Then drain it and roll it in bread crumbs (no, you don’t need eggs or oil!), dispose the meat in a tray and cook ina  warm oven (180-200°) for circa twenty minutes/half an hour – it may vary on your oven, of course, and on the size of the pieces of chicken. Don’t forget to turn the pieces while cooking, and to switch to the grill function in case they don’t look crispy enough. That’s it, ready to serve!

Labels: