Tutorial: ciondoli a forma di casetta in fimo – DIY Little houses pendant







Vi sarete abituati ormai al mio continuo cambiare argomento? Bè, dai almeno non sono monotona! Oggi vi propongo un piccolo tutorial su come realizzare dei piccoli ciondoli a forma di casetta (adoro le casette portatili! Vi ricordate quelle nelle scatole delle uova?). Qualcuno di voi ne ha già intravista una su Facebook, qualche mese fa…
Si tratta di un lavoro davvero semplice e per cui bastano pochi materiali: due colori di fimo – uno chiaro e uno acceso – e del fil di ferro. Avrete anche bisogno di una pinza per tagliare il filo metallico, e di uno stuzzicadenti per decorare.
Se non sapete cos’è il fimo, vi invito a leggere qui.
Prima di cominciare però, un paio di velocissime comunicazioni di servizio: i post non sono ancora tutti sistemati, ma la pagina del Riciclo Creativo per Bambini è finalmente completa! Secondo: da ora sono anch’io su bloglovin, se avete voglia di seguirmi anche lì trovate l’icona qui nella colonna a fianco.

Today I go back to my beloved polymer clay, and I’ll show you how to easily create some cute little houses pendants (I love portable houses!). You may have noticed one of them some weeks ago on Mammabook’s Facebook page…
 All you need is metallic thread, and two colours of clay – one light and one in a strong colour. You’ll also need a tool to cut the thread, and a toothpick to decorate the little houses.
Just two small little notes before starting: the page of the collection of Creative Recycling for Kids is completed – have a look! – second: from today on I’m also on bloglovin. If you’d like to follow me, you can find the icon here on the right column.



 
Tagliate un pezzetto di filo, piegatelo a metà e arrotolate le estremità lasciando un piccolo anello.
Ammorbidite il fimo lavorandolo con le dita, e modellate un cubetto. Schiacciate la parte superiore del cubo per creare il tetto.
Ricordatevi che il fimo sporca, per cui cercate di manipolare sempre prima il colore più chiaro, e di lavarvi le mani dopo aver lavorato un colore più scuro. Se lavorate con i bambini, fatelo solo con i bambini già grandi, perché il fimo è tossico e non è consigliabile metterlo in bocca.

To make the hook: cut a piece of metallic thread, fold it, and roll it creating a little ring on top.
Soften the fimo working it with your fingers, and model a little cube. Press the top of the cube to create the roof.
Always make sure that you work light colours first, because fimo stains. When you go back to a lighter colour, always wash your hands first. Do not work fimo with really small kids, because it is not a good idea to put it in the mouth.


Lavorate una piccola striscia di fimo e schiacciatela. Potete lasciare le estremità arrotondate o appiattirle con le dita. Piegate la striscia di pasta e coprite il tetto.
Preparate due palline molto piccole, che diventeranno le finestre, e una poco più grande per la porta.

Create a little string of coloured fimo and make it flat. You can make the ends rounded or flat. Fold it in half and cover the roof.
Prepare to little balls for the windows, and a bigger one for the door.


Inserite il gancio sul tetto e attaccate porta e finestre, schiacciandole leggermente sulla casetta.

Insert the hook on the roof and place door and windows on the house, pressing a little bit.


Decorate finestre e porta con la punta dello stuzzicadenti. I segni sulla porta, come potete vedere, sono fatti con lo stuzzicadenti quasi parallelo alla porticina.

Decorate the door and the windows using the toothpick. The sign on the door are made holding the toothpick almost parallel to the door.


Sempre usando lo stuzzicadenti, fate dei buchini sul tetto per decorarlo: solo sul bordo, o disegnando delle piccole onde, come segni più o meno profondi, a vostro piacimento.
Ho realizzato anche due forellini sui lati della casa, come fossero due piccolissime finestrine.

Still using the toothpick, make some little holes on the roof to decorate it. Only on the edge, on making little ‘waves’, more or less deep, as you like.
I also make two holes on the sides of the house, looking like little windows.


La casetta è pronta. Ora dovete solo scaldare il forno a 110° e cuocere per venti minuti. Non ho lucidato le casine, ma se vi piacciono più brillanti potete usare una vernice apposita. Io ormai uso solo quella della stessa marca del prodotto, perché con ogni altro tentative mi sono sempre ritrovata delle creazioni che col tempo, purtroppo, diventavano appiccicose…
Mi fate vedere le vostre casine, se le realizzate?

The little house is ready. All you need to do now is warm up the oven and cook it at 110° for twenty minutes. I didn’t use any kind of polish this time. If you like to make the pendants more shiny, I recommend to use the polish from the same brand, because I often got problems with other products: after a couple of days my creations because gluey – and it was really a pity.
Will you let me know if you make this little houses?

(via Instagram)

----------------
Con questo progetto partecipo al Linky Party di Creamamma 'Do it 4 yourself' e al 'Soft Inspirations #8' su My Little Inspirations.

Labels: , , ,