Giveaway mostruoso



È finita che il mio ultimo progetto mi ha impegnata per giorni e giorni, e ora ho la casa piena di mostriciattoli. È cominciata che mi servivano due regali, più uno di riserva, poi uno per mio figlio e magari per quello di una cara amica… è finita che erano tre, tre mostriciattoli – e ora si son moltiplicati per sei.



In serate pigre e momenti rubati è finita che ne ho preparata perfino una copia di riserva, così, per finire le combinazioni di colori. E allora mi sono detta che i mostriciattoli per cui non avevo pronto un bambino potevano fare compagnia a qualcuno...

Certo, non è un giveaway molto serio – prima o poi arriverà anche quello – è più un gioco per noi che ancora siamo qui a bazzicare per i blog nel periodo in cui tutti latitano… ma vengo al dunque.

Perché una piccola delegazione di mostriciattoli invada casa vostra, mi dovete dire a cosa servono. Posso dirvi che sono tre: uno verde, uno rosso e uno blu. Sono piatti e hanno un solo occhio. Uno è quadrato, uno tondeggiante, uno triangolare. Sono eco-friendly: sono realizzati a mano con feltro, filo da ricamo e tessuti di recupero. Abitano in un sacchettino, aspettando di entrare in azione, quando necessario.


Allora, cosa sono? Avete tre settimane di tempo per indovinare, dopodiché i piccoletti voleranno da chi ha indovinato. Mi raccomando: siate creativi. Se nessuno indovina, vince la risposta che mi fa più ridere! Potete dare più di una risposta se volete, basta che lo facciate in commenti separati.
Ps: non mi piace dare direttive per cui non vi obbligo a seguirmi. Vi dico solo che Facebook è il canale che uso per dare anticipazioni sui miei post, e che potrebbe anche arrivare qualche indizio nei prossimi giorni…

Questo è il banner, spargete un po' la voce, mi raccomando! 

Il giveaway è concluso! Trovate soluzione e vincitore qui.
 
Giveaway mostruoso banner



Three little monsters are waiting to invade one of your homes: they’re red, blue and green, and they’re squared, rounded and triangular. They’re flat, with only one eye. What are they for? It’s up to you to guess it right!




Labels: , ,