Sassi dipinti: lumachine, ricci, tartarughe… squali e coccodrilli! – Painted stones



Quante ne sto facendo! Ho almeno cinque post che potrei pubblicare in un giorno, per fortuna non ne ho il tempo!

Not much to say about these… my stones. Handpainted, and so far with no other use than looking cute…


Vi ricordate la mattina al fiume? Mi son riempita le tasche di sassi, come un bambino piccolo (e poi a casa ho scoperto che nel frattempo mia figlia ha riempito di sassi la busta dei biscotti... tutta sua mamma). Non mi è mai piaciuta molto la pittura sui sassi, ma qualcuno con una delle sue belle segnalazioni mi ha messo addosso la voglia…


Ho raccolto sassi piatti e piccoli, e mi son stupita di trovarne tanti squadrati, così ‘moderni’. Mi è venuto così facile! Già mentre li raccoglievo dicevo: “ecco un coccodrillo… una lumaca… e questo, è un riccio!”
Chi mi segue su Instagram forse l'aveva già intuito che mi piacciono tanto le lumache...


Adoro come il colore lascia trasparire le ombre del sasso, mi piace questa ‘cornice’ entro cui stare, mi piace la solidità delle pietre, da tenere in mano. Serena, visto che la considero colpa tua sarei felice di regalarti anch’io un ‘tesoro fisico’, se ti piacciono – dammi solo il tempo di trovare il lucido per fissarli! E magari con Paola potremmo fare uno scambio? Adoro i suoi sassi così poetici…


Siccome quando ho dipinto questi sassi l'ho fatto per scaricare la rabbia, mi sono detta che magari nella prossima vita rinasco lumaca, così non so cosa sia il bello, il buono, l'utile, e vivo più traquilla...
"Oppure" mi sono detta, "rinasco cattiva, con i denti belli aguzzi..."



A presto... Io continuo a dipingere e voi, mi raccomando, continuate a provare il giveaway mostruoso… alcuni indizi sono già usciti e altri sono in arrivo... sulla pagina Facebook di Mammabook, ovviamente!


----------
Con queste creazioni partecipo alla Summer Edition di My Soft Inspiration e al Top Blogger per l'estate di C'è Crisi.

Labels: , , , ,