My handmade wishlist: bambole & ecoregali



Una volta tanto sto provando a tener fede a un appuntamento settimanale con scadenza regolare, vediamo come me la cavo! Potrebbe essere la soluzione alla mia discontinuità cronica…

Il primo appuntamento di My Handmade Wishlist ha avuto molto successo, e ho già almeno altre tre blogger che si sono unite alla mia iniziativa. In questi giorni dovrebbe uscire il primo articolo a tema su Mammapiky, mentre Serena di Io imparo con la felicità ha pubblicato le sue prime segnalazioni venerdì scorso (il tema che ha scelto è l’abbigliamento per bambini).
Vi ricordo che se anche voi avete segnalazioni e volete parlare  di handmade italiano nel vostro blog, tutto quello che vi chiedo di fare è di avvertirmi in modo che vi possa segnalare qui e sulla pagina Facebook di Mammabook, e di inserire nel vostro post un link a questo articolo.

Oggi ho deciso di parlarvi di bambole – chi l’ha detto che piacciono solo alle più piccole?! – e, argomento decisamente di attualità, di regali ecofriendly!
Cominciamo con le bambole, in carta, stoffa e legno, da coccolare o semplicemente ammirare… quanto mi piacciono! – Ps: mamma, con tutti quello che sto scrivendo non mi venire a dire che non sai cosa regalarmi, eh?!

It’s time for the second appointment of My handmade wishlist! Hereafter you’ll find links to Italian online handmade shops, hopefully it’ll help you with your Christmas shopping! Today we talk about dolls and eco-gifts; if you’re interested in ‘wood atmosphere’ and accessoires, you can find the first article of My Handmade Wishlist here.




1 - Bambolina-angelo in stoffa realizzata interamente a mano (decorazione in legno compresa) da Angela di Borsette fatte a mano... e molto altro!
2 - La regina viola di Strangewood Art. Linda realizza stupende marionette da dita in legno (e non solo) – in questo momento lo shop è in vacanza, per cui vi rimando anche al suo blog dove troverete le informazioni per contattarla.
3 - Gatti e bambole da coccolare nello shop di Pandora.
4 - Chiedo scusa se vi ho già parlato di lei la scorsa settimana, ma è difficile lasciar fuori le bambole di Giorgia! Creazione in papier maché da Creoergosum.


Belle, eh? Ma non tagliamo completamente fuori ‘i maschietti’ dalla lista dei regali! In rete potete trovare capi di abbigliamento e accessori utili, belli e ecologici, per tutta la famiglia!  - Sì, lo so che ci ho messo di nuovo una borsa, è più forte di me, ma Artefatti realizza anche degli splendidi portachiavi unisex.



1 - Cappello da elfo in lana biologica, per stare caldi con stile by Pachamama.
2 - Salviette biologiche da regalare a neomamme – e neopapà! – eco. Su Cucicucicoo trovate anche pannolini lavabili e altri accessori per l’igiene intima, pochette comprese. E poi non dite che non ricevete regali utili!
3 - In inconfondibilissimo stile Artefatti, shopper, portachiavi, e tanto altro, realizzati con scarti industriali.
4 - Felpa in cotone biologico da Made for Change – consiglio caldamente un’occhiata anche alla collezione uomo.


Questo è tutto per questa settimana! Vi aspetto con segnalazioni e commenti, e vi ricordo che qui sul blog è in corso il Giveaway di Natale con in palio uno dei miei sassi dipinti (vi piacciono le renne con il nasone?). In questi giorni ha aperto un altro bellissimo giveaway che non posso non segnalarvi (dopotutto vi ho già parlato più e più volte delle creazioni di Rita!) e quindi vi consiglio di farvi subito un salto anche sul blog di Faccio e Disfo.
E se amate cucinare, o siete semplicemente e disperatamente in cerca di idee per il cenone, vi ricordo che l’iniziativa Ruba la ricetta è già giunta al suo terzo appuntamento, per raccogliere il meglio delle ‘scoperte’ culinarie reperite online. Vi aspetto!

Labels: , ,