My Handmade Wishlist: San Valentino – Valentine Day




Chissà perché, non ho mai ricevuto niente per San Valentino. Ho sempre incontrato uomini troppo pigri o che ´non ci credevano´, e oramai ci ho rinunciato da un pezzo; vi dirò che la prendo con filosofia: le rose le regalo io e se voglio qualcosa me lo prendo da sola, così sono sicura che mi piaccia. Malgrado non sia dunque una ´praticante´ di San Valentino sono contenta di avere ancora una volta la scusa per segnalarvi qualche artista degno di nota…

Valentine Day is the occasion to really give something special to our beloved. Of course, a unique piece, made with hands (and heart) and coming directly to you from the artist who created it, would definitely made the perfect gift! So once again, I´m happy to welcome you in this little section dedicated, since November last year, to Italian handmade online shops.
This time I selected for you special softies, accessories, and sculptures, I hope you will like it!



Probabilmente vi aspettate una raccolta di anelli e festoni a forma di cuore, non è vero? Non ci penso nemmeno. Per me, San Valentino dovrebbe essere il momento per regalare qualcosa di sentito, e non della paccottiglia qualunque. Dalla frase scritta su un post-it al set di valigie, purché sia quella frase e non un´altra, quella borsa e non un´altra. Ho cercato dunque oggetti che hanno un cuore, e in questo le cose fatte a mano la fanno sicuramente da padrone.


Personalmente, quando compro online di solito non cerco a caso. Mi dirigo a colpo sicuro verso i negozi che mi piacciono, per avere il piacere di portarmi a casa quel che chiamo “un oggetto appartenente a una serie d´ispirazione”, creato da qualcuno che ammiro. Trovare i negozi giusti non è sempre facile, ed è per questo che, con altre blogger, abbiamo deciso di darci appuntamento per condividere le nostre scoperte. Abbiamo cominciato a novembre, e con Mammapiky abbiamo deciso di riaprire la nostra rubrica per occasioni speciali. In fondo al post potete trovare l´elenco di tutti i temi – e ricordatevi che anche voi potete partecipare a questo a ai prossimi appuntamenti con il vostro blog.

Se credete che procurarsi un pezzo unico costi una fortuna, è ora che cominciate a frequentare l´handmade. Se pensate che là fuori non ci sia nulla che una grossa firma non possa darvi, non sapete cosa vi perdete. Il piacere di guardare un sasso, e sorridere. Di avere al collo una storia. E se mi dite che non conoscete i venditori, per cui i link che vi ho appena lasciato e le parole a cui portano non valgono, allora lasciatevi stupire anche da questo, ovvero dal fatto che l´handmade crea un legame. Non ci sono oggetti tutti uguali che partono per destinazioni ignote, o che arrivano da chissà dove; ogni pezzo vi arriva direttamente dalle mani che l´hanno creato. I negozianti online sono di una gentilezza dimenticata (lo dico da cliente), conoscono cos´hanno creato come nessun altro, seguono il percorso della loro opera fino a destinazione (e a volte anche dopo), e spesso sono anche disponibili a creare qualcosa solo per voi.
Io una cosa del genere, prima di conoscere questo mondo, l´ho trovata forse una volta o due.

Ed eccoli, gli oggetti con l´anima che vi propongo questa settimana – se trovate il layout un po’ modificato è perché il mio computer è ormai irrecuperabile, e ho dovuto rimpiazzare (per ora spero) Photoshop con Picmonkey, nella speranza di tornare presto alla (mia) normalità. Bambole, piccole sculture, qualche accessorio speciale: di che colpire nel segno per essere sicuri di non essere dimenticati…
Questa volta ho dato un´occhiata anche agli shop del portale Buru Buru, che non conoscevo, e che raccoglie tantissime creazioni dal design moderno. Io vi ho segnalato qualcosa che mi ha colpito, ma vi consiglio sicuramente di farvi un bel giretto anche lì!




1. Le figurine d´argilla di MouMee. Io in particolare (strano) adoro i suoi mostri, e questi mi sembrano particolarmente adatti all´occasione;

2. I quadernini della felicità firmati Zelda was a writer (qui il suo famossisimo blog). Vietato regalarli senza dedica…

3. Adoro le illustrazioni di Carol di Eisenauer. Nel suo shop trovate anche stampe, calendari, peluche e spille, tutte nel suo stille irresistibile.

4. Le bamboline in pezza delle sorelle Cromanticamente. Queste per i più romantici, ma la collezione è veramente ampia e colorata.



1. Prodotto da WEEW, una marca tutta italiana di creazioni di design a portata di tutte le tasche, uno dei loro bellissimi contenitori in feltro – ovviamente in rosso.

2. Le irresistibili bambole artistiche di Pupillae, di Gioconda Pieracci, come queste ispirate a Cime Tempestose (li riconoscete Cathy e Heatcliff?!)

3. “Quando imparo a volare ti porto via con me”, di Serena Micieli mi piacciono non solo i disegni, ma anche la poesia.

4. Sapete che adoro il riciclo creativo. Questa pochette rosa, firmata Coccodrive (di Chiara Catalano) è spettacolare!

…ancora una volta, spero di esservi stata utile! E se volete conoscere altri shop e vi siete persi la nostra rassegna, questi sono i post scritti da me, Serena, Maria Elena e Adriana! 

Hereafter you can find a lot of more topics and suggestions for your handmade online shopping:

Mammabook 
In the wood
Accessori donna - fashion accessories
Bambole - dolls
Ecoregali - ecofriendly gifts
Birds
Arte - Art
Spille - Brooches 
Etsy e i colori dell´arcobaleno - Etsy and the colours of rainbow

Io imparo con la felicità:
Abbigliamento per bambini - Kids’ fashion
Accessori donna - Fashion accessoires
Idee per la casa - For home
Regali per lettori - Gifts for readers

Mammapiky:
Biglietti personalizzati - Personalized cards
Feltro - Felt
Idee ‘disegnate’ - Accessoires ‘with drawings’
Decorazioni natalizie 1-  Christmas decorations 1
Decorazioni natalizie 2 - Christmas decorations 2
Sassi dipinti - Handpainted stones 
Speciale Befana - Befana special

Kids’ Modulor:
Idee per tutti - Ideas for the whole family
Giocattoli - Toys

Labels: , , ,