My Handmade Wishlist speciale primavera – Spring


Nei pasticci mi ci metto benissimo da sola, intendiamoci. Con il mio entusiasmo nell’appoggiare ogni trasferimento, i miei schizzi di allegria a cui seguono delusioni altrettanto intense… e poi programmo i post, e non ho tempo per scrivere! …ma in un modo o nell’altro (non fraintendetemi, Friburgo è stupenda e ve la farò vedere presto, solo non trovo un posto all’asilo per mio figlio e sto macinando chilometri, so che mi capite) eccomi qui, fedele al mio impegno di cominciare la primavera con una nuova raccolta di handmade. Ad accompagnarmi ancora una volta Mamma Piky, che mi sprona da Natale perché io non molli questa rubrica… e gliene sono grata.

Spring is here! And we have a wardrobe to update, right? And we need new accessories and new decorations, right? Spring is coming, Easter is coming, and Mothers Day too! And what about some handmade online shopping? Once again, I made a little selection for you, have fun!






1. Misurini in ceramica di ToscAnna.
2. Pochette con pizzo viola da Piryfoolery.
3. Illustrazione originale di Liquido Colorato.
4. Anello in pasta polimerica di ClayBloomGioielli.
5. Portauovo di Madrab.
6. Coniglietto in miniatura di FlowerLandShop.
7. Puntaspilli made by Trepuntozerocivette.
8. Portatorta da Giochidipanno.

Lo so cosa pensate: ‘ma questa ogni volta ci propina un’orazione sul perché dovremmo comprare handmade, e magari lei è la prima che non lo fa’. E allora vi rispondo che il mio ultimo acquisto handmade risale a… dieci minuti fa! E se la prossima settimana la mia amica sarà già qui sarò lieta di presentarvela. A Natale sono riuscita a comprare quasi solo handmade, e sono fiera di me. Ho regalato dei quadri ai miei genitori (Francesca Lancisi ve l’ho già presentata qui), due Mostracci ai miei mostriciattoli (ovviamente di Mostracci, di cui vi ho mostrato i fermacapelli qui), un cestino firmato Il Filo Pazzerello alla mia migliore amica (di Desy ho parlato in questo post), oltre a una bellissima ceramica di Adendorf. Quindi predico bene, e credo davvero in quel che vi dico… dopotutto basta 'dirottare' gli acquisti che faremmo comuque verso altre vetrine.

Uno dei piaceri di questi giorni confusionari che sono seguiti al trasloco è stato spacchettare e ritrovare i miei tesori: la collana di Rita, la fatina di Paola, le civette di Blu, i bracciali di Claudia ancora nella loro bella bustina in carta di giornale… quanti ne ho! Escono si accomodano da qualche parte, e già queste stanze assomigliano un po’ più a casa mia…

Basta invidiarmi. L’handmade è a portata di click. E primavera offre un sacco di ottime scuse per farsi (o fare) un regalo: rinnovare il guardaroba, la casa, decorare per Pasqua, e poi c’è la festa della mamma, e i primi pezzi da mettere da parte per la spiaggia e la montagna. Qualche idea l’ho raccolta io per voi, e se avete altre segnalazioni magari potrei parlarne in uno dei prossimi appuntamenti, che ne dite? Buoni acquisti! Trovate gli altri post di My Handmade Wishlist qui.
 
Ps: non dimenticatevi di iscrivervi al giveaway!

Labels: , , ,