Bavaglino da un asciugamano, guest post di Diario di una Creamamma – DIY from old towel to bib




Quante volte ti ho introdotta, Clara? Qui manca solo che ti dia la copia delle chiavi! Però una cosa la posso fare, scrivere un enorme grazie ancora una volta per una persona che è strapiena di impegni e il tempo per me lo trova sempre. L’anno scorso con il suo bel gioco portatile riciclato, per ben sei mesi lo scorso inverno con Ruba la Ricetta, e oggi qui ancora una volta.

Se vi è piaciuto come Ilenia ha riadattato il parcheggio di Diario di una Creamamma nello scorso post, sappiate che Clara per il progetto preso da Penso+Invento+Creo ha addirittura imparato a cucire! Direi che questi scambi si fanno di giorno in giorno più stimolanti… e poi adoro questo bavaglino scarabocchiato!

In response to Ilenia’s post, today Clara from Diario di una Creamamma will try for us an idea of Penso+Invento+Creo. These exchanges are getting more and more challenging…  for this project Clara even learned to how to sew!


  


Uhhhh, come sono contenta di essere qui! Mi sento come a casa, in compagnia di persone deliziose, con le quali ci conosciamo praticamente dall'apertura dei nostri rispettivi blog! Meglio di così?
Bene, ma cominciamo subito! Come sapete, quest'anno alla raccolta di riciclo creativo di Mammabook si partecipa in coppia, provando e magari personalizzando il progetto dell'altra compagna. Con molto piacere io sono capitata in coppia con Ilenia di Penso Invento Creo. Devo dire che, prima di decidere cosa fare, mi sono spulciata da cima a fondo il suo blog e c'erano 2 o 3 progetti che mi sarebbe piaciuto fare, ma ho scelto appositamente quello in cui mi sentivo meno sicura, proprio per imparare qualcosa di nuovo. Da tempo infatti non riuscivo a superare quella sorta di timore reverenziale verso la macchina per cucire, presa con i punti e messa da parte in attesa che accadesse il "miracolo" di imparare ad usarla!
E poi mi solleticava anche il fatto di trovare il modo di disfarmi almeno di uno di quei vecchi asciugamani, che ingombrano l'armadietto del bagno, in attesa che accada un altro "miracolo" e che vengano tramutati in qualcos'altro! 
Ecco, era l'occasione giusta e non potevo farmela sfuggire. Così ho deciso di optare per questo post di Ilenia, dove anche lei riutilizza un asciugamano per farne un bavaglino. Spero che Ilenia non si arrabbi se ho personalizzato il suo progetto, secondo le mie esigenze! Del resto lei ha una gentile piccola fanciulla, alla quale sono certa che il suo bavaglino sfizioso e molto fru-frù stia d'incanto! Io invece ho un piccolo monello che si diverte a fare scarabocchi ovunque, così ho deciso per una volta di farglieli io sul suo bavaglino! 
Ohhhhh, che soddisfazione! ;-)









Ecco cosa ci vuole per farlo:
  1. vecchio asciugamano
  2. uno scampolo di tessuto
  3. cartamodello, su carta, di un bavaglino
  4. macchina per cucire
  5. ago e filo
  6. taglierino a rotella
  7. forbici per tessuto
  8. velcro
I passi per realizzarlo sono pochissimi e se, sapete cucire, lo realizzerete in quattro e quattr'otto!









GRAZIE SILVIA E GRAZIE ILENIA! E' STATO UN PIACERE!


To transform an old towel into a bib you’ll need a towel, of course, and: some fabric, the paper pattern of a bib, a sewing machine, needle and thread, a wheel cutter, scissors for fabric, Velcro.

Take a bib, place it on a piece of paper and draw the silhouette. Cut the shape and place it on the towel, cut with the wheel cutter (it will look much better than if you do it with the scissors) – then cut the same shape from the fabric.

Place the two shapes one on top of the other, with the side you want to be visible inside. Fix with pinheads, and sew – but not completely because you’ll need to be able to turn the bib inside out. Turn the fabric, then stitch the open part.

Fix the Velcro on the back.

Decorate as you like… do you like Clara’s doodle decorations?! I love it!

Labels: , , , , ,